Crollo ponte: Fico e Boldini per una volta uniti, oggi abbiamo pregato Dio e Allah. Siamo tutti uguali davanti alla morte.

“Con la caduta del ponte” Morandi si è visto “ancora di più che non esistono differenze” e che “siamo tutti uguali”. Lo ha detto il presidente della Camera, Roberto Fico, al termine dei funerali di Stato delle vittime del crollo del Ponte Morandi, intervistato da Sky tg24H. “Si pregava Dio e Allah” ed è stato “un momento molto importante e bello”, ha aggiunto ricordando che le vittime non sono solo italiane. È “bello ricordare che non ci sono differenze. Questo è il modo con cui costruire lo spirito di “vera condivisione”.



 

Un plauso per le belle parole anche dell’Ex presidente della Camera Laura Boldrini che sottolinea come sia utile che le due religioni trovino legami comuni anche se nella sofferenza.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *