Aereo più veloce del mondo

La tecnoogia fa progressi sempre più in tutti i campi ma l’aereonautica è ferma al Mach 3 raggiunto negli anni ’60:

Il “Blackbird” Lockheed SR-71 è un velivolo da ricognizione strategico Mach 3+ a lungo raggio, gestito dalla United States Air Force.  È stato sviluppato come progetto nero dagli aerei da ricognizione della Lockheed A-12 negli anni ’60 da Lockheed e dalla sua divisione Skunk Works. L’ingegnere aerospaziale americano Clarence “Kelly” Johnson è stato responsabile di molti concetti innovativi del design. Durante le missioni di ricognizione aerea, l’SR-71 operava ad alte velocità e altitudini per consentirgli di superare le minacce. Se veniva rilevato un lancio missilistico terra-aria, l’azione evasiva standard era semplicemente quella di accelerare e sorvolare il missile. L’SR-71 è stato uno dei primi a essere progettato con una sezione trasversale radar ridotta. L’SR-71 è stato utilizzato con la US Air Force dal 1964 al 1998. Sono stati costruiti un totale di 32 aerei; 12 sono stati persi in incidenti, ma nessuno è stato perso per l’azione nemica. L’SR-71 ha ricevuto diversi soprannomi, tra cui “Blackbird” e “Habu”.  Dal 1976, ha ottenuto il record mondiale per il più veloce velivolo con respiro ad aria, un record precedentemente detenuto dal relativo Lockheed YF-12. [Fonte wikipedia]

Chi avrà la capacità di progredire?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *