Attenzione agli occhi durante l’eclissi solare!

Un evento davvero impressionante, un’eclissi solare è quando la luna blocca qualsiasi parte del sole dal nostro punto di vista. Il volto luminoso del sole è coperto gradualmente dalla luna durante un’eclissi parziale, della durata di alcune ore. Durante il breve periodo di un’eclissi totale quando la luna copre completamente il sole (solo un paio di minuti), la luce del giorno lascia il posto a un cielo quasi notturno, crepuscolare. L’atmosfera esterna del sole (chiamata corona solare) appare gradualmente, incandescente come un alone intorno alla luna di fronte ad essa. Stelle luminose e pianeti diventano più visibili nel cielo. Guardare un’eclissi solare è un’esperienza memorabile, ma guardare direttamente il sole può danneggiare seriamente i tuoi occhi. Infatti, fissare il sole anche per un breve periodo senza indossare la giusta protezione per gli occhi può danneggiare la retina in modo permanente. Può persino causare cecità, chiamata retinopatia solare. C’è solo un modo sicuro per guardare direttamente il sole, sia durante un’eclissi o meno: attraverso filtri solari speciali. Questi filtri solari sono utilizzati in “occhiali per eclissi” o in visori solari portatili. Devono soddisfare uno standard mondiale molto specifico noto come ISO 12312-2. Tieni presente che occhiali da sole ordinari, anche molto scuri, o filtri fatti in casa non sono sicuri per guardare il sole. [Fonte web]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *